Poesie: “Fiori di Loto”

Anche oggi

serri i battenti radiosi,

sole di vita.

 

Ti addormenti quieto

slittante all’orizzonte,

nella nebbia umida,

là dove le foglie

profumano

d’autunno e asfalto.

 

Ma questa notte veglierò.

 

Mi ritrarrò nel buio ovattato

a contare le ore.

 

E tu sarai tenera carezza

per l’uomo dimenticato:

essenza di loto

su rive tempestate

dal monsone.

Carlo Molinari

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *