Poesie: “Vita”

I granelli
volano via
uno dopo l’altro.
Una dopo l’altra
scompaiono le orme
che seguivo.
Ora
sulla sabbia tutta uguale
non più un segno
solo io
ed i miei passi.

Toni Capello

Poesie: “Il fico”

Se il pesco
fa le pesche
il melo
fa le mele
e il pero
fa le pere
da quale albero
sei caduta
vorrei sapere?!

Toni Capello

Poesie: “Stella”

Tempo per capire
tempo per guardare
tempo per perdere ed
amare,
ancora tempo
per piangere
di un dolore amaro.
Troppo tempo
per trovare una stella
stringerla
e addormentarsi.

Toni Capello

Poesie: “Le patate”

I pomodori sono rossi,
le zucchine sono verdi,
le banane, ancora, gialle
e le melanzane invece blu,
dimmi amore mio
che ortaggio sarai tu?

Toni Capello

Poesie: “Lontano”

Lontano dal bene
lontano dal male,
lontano dalle mie radici
e dal mio futuro,
lontano da quello
che avrei voluto
ma non avrò mai.
lontano
lontano
lontano,
mi raggomitolo
solo su me stesso.

Toni Capello

Poesie: “Carezza”

Per ogni sogno rimasto
nel cassetto
per ogni ingiusto dolore
per ogni pioggia
che ha bagnato
solo me
una speranza in meno.
Per ogni tua carezza
un sorriso in più.

Toni Capello

Poesie: “Voglio”

Sei quiete ed allegria
lacrima e sorriso
sogno e poesia.
Sei pane ed acqua
per il mio amore prigioniero,
voglio te
o la solitudine.

Toni Capello

Poesie: “Amore pulp”

Innamorato
ho creduto agli occhi
di una donna
alla luce delle sue labbra
ai sospiri dei suoi
movimenti bassi.
Ma amare
non vuol dire
essere amato.
L’ho creduto
ed ho sbagliato.
Come confondere
la merda
col cioccolato.

Toni Capello

Poesie: “Anima”

Alla fine di tutto
una carta arrotolata
su se stessa
stacca la spina della mente.
Luci, ombre, amici,
per un sogno quiete.
La mia anima nuda
e senza radici
ritrovo.

Toni Capello

Poesie: “RRT”

C’è un mondo che soffre
e tu non lo vedi.
Gente che piange
senza farsi sentire
è gente che lotta
solo per non morire.
In quel letto vicino
c’era uno di loro
lui
non l’ho visto
né l’ho sentito
solo il pianto della moglie
ed ho capito.

Toni Capello