Poesie: “Tormento nel cuore”

Son le quattro meno un quarto,
tanta gente all’areoporto,
non ti vedo, ma che strano,
l’ora è esatta e mi dispero.

Ti ho incontrata mesi fa,
il nostro amore è tormentato,
pieno di fragilità.

Ho pensato e ripensato,
ho sbagliato, lo so,
però hai anche perdonato,
dammi un’altra possibilità.

Sono solo nella folla,
nei pensieri mi confondo,
torno a casa amareggiato,
vuoto dentro e un po’ ingannato.

Prendo un whisky e mi addormento,
ti rivedo nel mio sogno,
sempre bella e affascinante,
sola in mezzo a tanta gente.

Il telefono che squilla,
mi rispondi: sto pensando!
Mi ridai qualche speranza,
ed io vivo nell’attesa,
della tua presenza.

Ludovica Milano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *