Poesie: “Sola”

Sola,
voglio stare sola,
tutto è meglio di te,
anche il niente,
anche il fumo del camino
che circonda le mie idee,
anche il nulla
che accarezzo
sul tuo cuscino.

Voglio stare sola,
sino a quando
sentirò vibrare
le corde dei violini
di cartone,
sino a quando
vedrò le luci
delle stelle la mattina.

Voglio stare sola,
perchè è meglio del tutto,
di te,
e di ciò che mi davi,
sino a quando
la mente ed il corpo
ti sospireranno.

Sino a quando,
tra te e me,
sarà come il cielo
e l’infinito…
e un cuore mai trafitto.

Ludovica Milano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *