“Oltre il colore”: sfumature e parole a Lu Monferrato

Il suggestivo paesaggio delle colline monferrine accoglie i visitatori giunti all’inaugurazione della mostra personale “Oltre il colore”, di Nadia Beltramo, presso la Sala Consiliare del Comune di Lu Monferrato, il 10 giugno scorso.

Da destra: Nadia Beltramo, Piergiorgio Panelli e Michele Filippo Fontefrancesco, sindaco di Lu.

Presentata dal Maestro Piergiorgio Panelli, l’artista di Casale Monferrato ha esibito i propri lavori, realizzati prevalentemente ad acrilico e olio, attraverso un estro creativo che ha portato alla produzione contestuale di alcuni componimenti poetici, esposti insieme alle opere pittoriche. Un percorso duale in cui la parola si fonde con il colore, creando un connubio di vibrazioni cromatiche e versi che si compenetrano con i dipinti, traendo reciprocamente ispirazione nel percorso creativo.

I quadri rappresentano ambientazioni differenti: paesaggi reali si avvicendano a universi e mondi fantastici, costellati da personaggi velati da tinte tenebrose, in contrasto con le accese sfumature delle ambientazioni.

Opere astratte ricche di nuance brillanti e dinamiche, che conferiscono un senso di movimento talvolta vorticante, completano la rassegna che rimarrà a Lu fino al 24 giugno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *